Cile, stato di emergenza di 90 giorni contro il coronavirus

Fco

Roma, 18 mar. (askanews) - Il Cile ha proclamato uno stato di emergenza di 90 giorni per arginare la diffusione di coronavirus nel Paese. Lo ha affermato Sebastian Pinera, presidente del Cile. Dettagli specifici devono ancora essere annunciati, ma queste misure potrebbero vedere la limitazione dei trasporti e il divieto di raduni pubblici. I militari sono autorizzati a far rispettare questi regolamenti quando richiesto.

E' il secondo stato di emergenza che Pinera ha applicato in meno di 6 mesi. A ottobre, il presidente ha indetto uno stato di emergenza di otto giorni per reprimere le proteste per l'aumento del costo della vita. I disordini sono proseguiti per oltre cinque mesi: oltre un centinaio sono stati visti marciare a Piazza Italia a Santiago del Cile. Queste manifestazioni dovrebbero ora bruscamente interrompersi per le preoccupazioni create dal Covid-19.(Segue)