Cile, terza vittima in tre giorni di violenze -2-

Fco

Roma, 31 gen. (askanews) - È una "persona tra i 30 e i 40 anni" e la causa della sua morte "si pensa sia l'asfissia per inalazioni da monossido di carbonio", ha affermato il commissario Carolina Nunez ai media locali.

Un altro supermercato è stato saccheggiato e la polizia ha arrestato sedici persone, mentre barricate incendiate erano visibili in diversi punti della capitale cilena.(Segue)