Cilento, frana la spiaggia: 30enne ferito

Frana sulla Spiaggia dei Francesi a Camerota, turista colpito da masso allo chalet
Frana sulla Spiaggia dei Francesi a Camerota, turista colpito da masso allo chalet

Un turista di 30 anni è rimasto ferito, mentre stava pranzando in uno chalet della Spiaggia dei Francesi, al confine tra Marina di Camerota e San Giovanni a Piro, in provincia di Salerno. Cosa è accaduto? L’uomo è stato colpito da un masso che si è staccato dal costone roccioso in seguito a una frana.

Frana sulla spiaggia dei Francesi: ferito un turista

Il 30enne è stato trasportato all‘ospedale San Luca di Vallo della Lucania. La Guardia Costiera è subito intervenuta e ha fatto sgomberare la spiaggia in via precauzionale.

Indagini in corso

Tuttavia, sulla vicenda la Procura di Vallo della Lucania ha aperto un’inchiesta.

L’incidente è avvenuto intorno alle 13 di oggi, 2 agosto 2022. É stato il rumore della frana a mettere tutti in allarme sulla Spiaggia dei Francesi, chiamata così in quanto anni fa era tra le mete preferite dei turisti francesi per l’appunto.

Il trentenne ferito è originario di Battipaglia e stando alle ricostruzioni si trovava in un ristorante-chalet in compagnia della figlia, quando il masso lo ha travolto. A lanciare immeditamente l’allarme sono stati gli altri bagnanti presenti nelle vicinanze.

L’uomo non è in pericolo di vita

Sul posto sono giunti velocemente i militari della Guardia Costiera di Palinuro e personale della Protezione Civile di Scario con un gommone. In un primo momento il ferito è stato immobilizzato e poi trasportato nel porto di Scario, in attesa dell’ambulanza del 118, che appena giunta lo ha trasportato all’ospedale. Il 30enne avrebbe riportato delle lesioni al torace, con possibile frattura delle costole, tuttavia la buona notizia è che non è in pericolo di vita. 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli