Cimeli F1: all’asta 100 oggetti introvabili nel mondo

Cimeli di F1

I cimeli di F1 hanno un fascino particolare. Ognuno di essi è appartenuto a qualche leggenda, è intriso di storie del motorsport, è stato in pista insieme al pilota che l’ha usato. Diciamoci la verità: chi non vorrebbe avere un casco di Senna a casa propria? Di solito, queste cose sono destinate a rimanere dei sogni per via dell’unicità di tale oggetto. Ci si aspetta che a detenerlo e custodirlo gelosamente sia qualche familiare o qualche amico e perché no, un fan club o un’associazione associato al pilota in questione.

Il 30 novembre però, questo sogno è destinato a diventare realtà. RM Sotheby’s indice un’asta che mette in vendita degli oggetti appartenenti ai piloti più importanti della storia.

RM Sotheby’s: l’asta

RM Sotheby’s ha deciso di mettere all’asta un pò di cimeli appartenenti a piloti del calibro di Michael Schumacher o Ayrton Senna. Quest’asta sarà indetta in una data dolce-amara per gli appassionati di Formula 1. Il 30 novembre, infatti, è la data che pone fine alla stagione in corso con l’ultimo Gran Premio, quello di Yas Marina ad Abu Dhabi. Lo stesso giorno l’asta di New Bond Street metterà anche in mostra la monoposto di Michael Schumacher.

Cimeli di F1

Ad essere all’asta saranno tute,motori, caschi e riproduzioni in scala delle monoposto di F1. Il tutto originale ed appartenente al periodo che va dagli anni ’80 al duemila.

Potremmo aggiudicarci un casco ed una tuta del mitico Ayrton Senna, inoltre autografati per un prezzo valutato fra i 50.000 e i 70.000 dollari il casco e fra i 10 ed i 20.000 dollari la tuta, ma anche un casco autografato dal Kaiser in persona nell’anno in cui si classificò secondo al mondiale nel 1998. Sia questo che il suo casco del 2001 e la tuta in cui Schumi ha iniziato il suo dominio entrando in Ferrari nel’ 96 sono valutati fra i 15.000 ed i 20.000 dollari.

Affrettatevi, però: i memorabilia sono solo 100.

Pezzi da F1: anche motori

Se il budget non dovesse essere un problema, ci sarà anche la possibilità di aggiudicarsi un vero e proprio pezzo di Formula 1: parliamo del motore V10 di Paolo Martinelli o un pezzo di motore della F2002, la monoposto più vincente della storia, Ferrari Tipo 051/B/C da 800 CV e da 3,0 litri,il cui valore oscilla fra i 50 ed i 70.000 dollari.

RM Sotheby mette all’asta anche gli alettoni e parti di carrozzeria di Gilles Villeneuve, Mika Hakkinen, Barrichello e Fisichella.

Come aggiudicarsi oggetti Formula 1

Ricordiamo che l’asta si svolgerà senza prezzo di riserva per cui è un’occasione più unica che rara per fare un affare e andare alla prossima gara di go-kart con la tuta di Schumacher.