Cimice asiatica: le cause e come allontanarla da casa

·4 minuto per la lettura
cimice asiatica
cimice asiatica

Con l’autunno appena cominciato, iniziano a comparire nelle case degli insetti e tra i più comuni in questo periodo dell’anno vi è la cimice asiatica, un insetto che giunge nelle abitazioni per svernare. Qui sono consigliati alcuni metodi e suggerimenti utili per tenerla alla larga in modo che non si insedi nelle case e anche cercare di capire quali sono le cause per cui si insinuano.

Cimice asiatica

Un insetto noto anche con il nome di cinese o cimice marmorata, è molto comune durante il periodo autunnale, quindi nei mesi tra settembre e novembre. La cimice asiatica è un parassita particolarmente dannoso per gli orti e gli alberi da frutto, ma può anche insediarsi in casa. Un insetto che è parente della cimice verde che ben si conosce. Come dice il nome, è una specie di cimice di origine asiatica presente soprattutto nelle regioni del Nord Italia.

Hanno un colore marrone il che la rende perfetta per camuffarsi nelle fessure o crepe dei muri, ma anche nella vegetazione. Ormai si sa che con l’arrivo dell’autunno e dei mesi autunnali, le cimici cominciano a insediarsi dentro casa creando disagio e fastidio a coloro che vi soggiornano. In casa tendono a infilarsi tra i panni stessi ad asciugare o qualche zanzariera.

La cimice asiatica non si presenta soltanto in casa, ma anche nei vari contesti agricoli dove è certa di trovare nutrienti e alimentazione necessaria per cibarsi. Negli ultimi anni, la loro presenza è notevolmente aumentata ed è molto difficile da eliminare considerando che quando viene schiacciata emette una sostanza davvero maleodorante.

Non sono pericolose per l’uomo, ma rappresentano un rischio per la vegetazione, i frutteti, ecc. Per limitarne il fastidio, è bene seguire alcuni accorgimenti da adottare sia nel giardino che l’orto, ma anche nella propria casa avvalendosi di rimedi naturali e soluzioni quali Ecopest Home che la tiene alla larga dalla propria casa.

Cimice asiatica: cause

Con il cambio di stagione e di clima, la cimice asiatica si insinua facilmente in casa dove subentra per cercare riparo, calore e anche un po’ di tepore dai primi freddi del periodo e dalle temperature che, pian piano, cominciano ad abbassarsi. In autunno cominciano a svernare ed è il motivo per cui cercano anfratti, non solo nella vegetazione, ma anche in casa.

Sono anche molto attratte dalla luce e quindi dal calore che emana, per cui è bene tenere spente le fonti di illuminazione soprattutto la sera onde evitare che possa insinuarsi in casa. Si possono trovare nel bucato appena raccolta, nelle fessure, negli infissi delle abitazioni tappezzate, ma anche nei garage o rimesse.

Con il primo freddo, la cimice asiatica tende a radunarsi in grandi gruppi in zone più o meno asciutte proprio come le abitazioni. Per chi vive in una zona ricca di vegetazione, il rischio tende a raddoppiare. Per tenerle alla larga dalle case, vi sono alcuni accorgimenti da tenere in considerazione. Prima di tutto, è bene scuotere il bucato perché è uno dei luoghi preferiti in cui può annidarsi.

Sigillare alcune fessure e crepe nei muri con dello stucco o silicone è la giusta soluzione per evitare che possano insinuarsi. Si consiglia di mettere nei pressi delle finestre o nei davanzali una soluzione a base di acqua e sapone di Marsiglia che aiuta ad allontanarle rapidamente. Ci sono poi degli oli essenziali come la menta, lavanda che emanano un aroma non gradito per cui si allontanano.

Cimice asiatica: miglior rimedio

Per rimediare alla cimice asiatica che con l’arrivo dell’autunno giunge in casa, si può optare, oltre a rimedi e soluzioni naturali come quelli citati, anche a un altro rimedio efficace e valido. Si tratta di Ecopest Home, un repellente che non ha controindicazioni o effetti collaterali molto utile perché tiene alla larga, non solo la cimice asiatica, ma anche le cimici dei letti e altri insetti, compreso i roditori.

Un dispositivo compatto, piccolo e non particolarmente ingombrante che funziona sfruttando la doppia tecnologia: a interferenza magnetica e ultrasuoni che risulta essere impercettibile sia agli animali domestici, ma anche agli esseri umani. Grazie a questo dispositivo, è possibile godersi la tranquillità e relax della propria casa senza fastidi.

Per chi volesse saperne di più, consigliamo di cliccare qui

Ecopest Home protegge h24, non ha bisogno di additivi chimici e funziona in maniera autonoma. Sicuro e pratico, si può anche portare in ufficio o in viaggio in modo da godere di ogni beneficio possibile. Funziona accendendolo alla presa elettrica. Non disturba e si può metterlo anche nella camera dei bambini senza arrecare fastidio o problemi.

Per ordinare Ecopest Home, considerando che p originale ed esclusivo, basta collegarsi al sito ufficiale del prodotto dal momento che non è reperibile online o nei negozi fisici. Bisogna poi compilare il modulo nella sezione apposita con i propri dati e inviarlo. Il dispositivo ha un costo di 49,90€ per due confezioni. Il pagamento è possibile con i seguenti metodi: Paypal, carta di credito oppure contanti al corriere alla consegna.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli