Cimice asiatica, Regione Veneto destina 4,5 milioni per contrasto

Bnz

Venezia, 11 nov. (askanews) - La Giunta regionale del Veneto ha messo a bilancio per i prossimi tre anni 4,5 milioni di euro per il contrasto alle specie alloctone che stanno creando ingenti danni alla nostra frutticoltura.

Oggi in Consiglio Regionale, durante la discussione del Collegato alla legge regionale di stabilità 2020, è stato approvato un emendamento che assegna risorse importanti per la ricerca e sperimentazione al fine della lotta contro la Cimice Asiatica, la Drosophila Suzukii e la Popillia.

Lo sottolinea con soddisfazione l'Assessore all'Agricoltura, Giuseppe Pan.

"In particolare, saranno avviate azioni di monitoraggio attivo, di gestione della difesa integrata, ma anche azioni di formazione, di incentivazione di misure di carattere strutturale e organizzativo volte alla prevenzione dei danni, nonché di specifici fondi di mutualizzazione", spiega Pan che si è fatto promotore dell'emendamento approvato.