Cimici: da cosa vengono attratte e come allontanarle

cimici
cimici

Da settembre, in casa si hanno degli ospiti che non sono particolarmente apprezzati e graditi, che giungono a disturbare. Stiamo parlando delle cimici presenti in questo periodo dell’anno e anche oltre. Cerchiamo di capire come poterle tenere lontano da casa e cosa le attrae in modo da evitare la loro presenza.

Cimici: da cosa vengono attratte

Note anche con il nome di Nizara Vidula, le cimici sono insetti innocui per l’essere umano che emettono un odore sgradevole quando vengono schiacciate. In casa si accorge della loro presenza per il continuo sbatacchiare un po’ ovunque: soprattutto intorno alla luce dove cercano calore dal freddo o anche cibo per nutrirsi e sopravvivere.

La cimice verde entra in casa perché attirata dalla luce e dalle fonti di calore che sono per lei un rifugio e un habitat ideale dal riparo dalle giornate e serate fredde dell’autunno e dell’inverno. Sono anche attratte da alcune piante erbacee o coltivazioni nell’orto, come il mais, il basilico, ma anche il pomodoro. Infatti, non è raro trovarle in queste aree.

Se le cimici verdi sono attratte da alcune piante e coltivazioni, la cimice dei letti o dei materassi ama moltissimo la pelle umana che punge per succhiarne il sangue e quindi sostentarsi per la sua sopravvivenza. Molto importante, oltre a sapere cosa le attrae, è anche capire da dove vengono in modo da evitare che possano infestare la casa.

Verso l’inizio della stagione autunnale, quindi settembre, cominciano ad arrivare le cimici in casa e alcune specie possono protrarsi sino alla stagione invernale dal momento che non tollerano le temperature rigide. In questo periodo comincia a passare dalle finestre o crepe nei muri per entrare in casa. Sono anche attratte dalla biancheria stesa ad asciugare e che facciamo entrare in casa una volta che raccogliamo i panni.

Cimici in casa: cosa fare

Avere in casa le cimici non è affatto piacevole, anzi. Per evitare che possano propagarsi e invadere l’abitazione, consigliamo di adottare delle tecniche e misure preventive in modo da allontanarla naturalmente e senza l’uso di pesticidi. Installare delle zanzariere o reti antinsetto alle finestre o nelle prese d’aria oppure intorno ai camini non in uso può essere efficace.

Sigillare con dello stucco o silicone le feritoie, i canali dei tubi, ma anche altre fessure che rappresentano un punto di ingresso affinché questi insetti non entrino in casa. L’uso di rimedi e soluzioni naturali è l’arma migliore poiché, se usati nel modo corretto, le scacciano impedendo anche di causare problemi o danni agli esseri umani.

Un rimedio naturale valido per eliminare le cimici da casa è usare l’aglio che è considerato un ottimo antiparassitario naturale. Basta piantarne un bulbo in un vasetto in balcone o sul terrazzo o preparare anche un composto a base di acqua e aglio da spruzzare sulle foglie per allontanarle immediatamente. Si può anche spargere qualche spicchio accanto al davanzale, un metodo che funziona molto bene.

Si consiglia poi anche di spegnere la luce dal momento che le attira particolarmente. Sono diversi i metodi naturali da usare come il tea tree oil, che emette un profumo non particolarmente amato e gradito da questi insetti. Basta aggiungerne alcune gocce al detersivo durante il lavaggio in lavatrice e vedrete che questi insetti non si avvicineranno al bucato steso ad asciugare.

Cimici: come allontanarle senza pesticidi vari

Sebbene i rimedi consigliati siano assolutamente efficaci e validi, per allontanare le cimici sia da casa che dal giardino è possibile ricorrere a un metodo maggiormente consistente e duraturo. Stiamo parlando di un dispositivo, quale Ecopest Home, che è considerato innovativo in questo campo e che aiuta a non far avvicinarle all’abitazione.

Si basa su una doppia tecnologia: a interferenza magnetica e ultrasuoni che, essendo inudibili all’orecchio umano, non causano nessun problema, permettendo che questi insetti fastidiosi neanche si avvicinino all’abitazione rendendo l’ambiente un luogo gradito e accogliente per tutti. È la valida alternativa ai veleni e pesticidi che sono dannosi.

Grazie alla sicurezza e all’affidabilità nell’allontanare cimici ed altri insetti, è il rimedio più consigliato dai consumatori.

Per chi volesse saperne di più, può cliccare qui

Un repellente tecnologico che funziona in maniera efficace e si caratterizza per un design salva spazio, compatto, ma potente. Un investimento che vale davvero la pena e che è sicuro al punto da posizionarlo anche in camera dei bambini. Inoltre, rispetto ad altri prodotti che si trovano in commercio, è ecologico, quindi non bisogna usare le batterie e non risulta dannoso per gli esseri umani, ma neanche per gli animali domestici.

Ecopest Home copre una area di circa 250 metri quadrati fornendo una protezione h24 per tutto il tempo e sempre. Grazie a questo prodotto, silenzioso e inodore, poiché non emette odori quando è in funzione, si ha una casa libera, non solo dalle cimici, ma anche da insetti quali mosche, zanzare e persino i topi.

Originale ed esclusivo, per diffidare delle imitazioni, il solo modo per ordinarlo è tramite il sito ufficiale del produttore dove bisogna riempire il modulo con i dati e attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. Un dispositivo in promozione al costo di 49,90€ per due confezioni anziché 98 con pagamento alla consegna oppure con Paypal e carta di credito.