Cimici da letto: come trovarle, le cause e come debellarle

cimici da letto
cimici da letto

Le temperature cominciano ad abbassarsi e dormire sotto il piumone è una piacevole coccola da concedersi. Peccato che possa capitare di essere disturbati e trovare le cimici da letto, insetti molto piccoli, ma fastidiosi e noiosi. Scopriamo come si intrufolano in casa, le cause e in che modo scacciarle con metodi naturali.

Cimici da letto in casa: cause

Sono insetti molto piccoli noti come cimici da letto proprio perché tendono a palesarsi soprattutto nelle stanze o camere. Per sopravvivere hanno bisogno del sangue umano ed è anche questa una delle ragioni per cui giungono in casa proprio perché necessitano di noi per vivere e continuare a diffondere la loro specie.

Durante il giorno quasi non si vedono perché rimangono nascoste nelle loro tane, ma è verso la notte che cominciano ad agire. Sono chiamate anche cimici dei materassi e vivono soprattutto la notte quando possono maggiormente agire andando a pungere chi sta dormendo. Sono insetti che possono diffondersi velocemente.

Entrano in casa perché sono alla ricerca di un ambiente accogliente e ospitale in cui poter soggiornare. Hanno una vera e propria predilezione per le case e le abitazioni, ma si possono trovare anche negli hotel od ospedali. Sono amanti dei luoghi caldi ed ecco perché le case sono i luoghi preferiti in cui poter soggiornare la notte.

In casa le cimici da letto sono particolarmente attratte dal calore che si espande nelle stanze da letto nel periodo notturno e anche dall’anidride carbonica che viene esalata nei luoghi dove gli esseri umani soggiornano. Sebbene amino la notte, possono anche agire durante il giorno e quindi trovarle in questo periodo.

Cimici da letto: come trovarle

Considerando che le cimici da letto tendono ad agire soprattutto durante la fase notturna, nel giorno stanno nascoste in appositi nascondigli e, tra i tanti, amano la nostra casa che reputano un ambiente accogliente e ospitale. Durante il giorno, è possibile trovarle nelle crepe nei muri, nelle fessure delle intelaiature dei tetti in legno.

Dal momento che sono chiamate anche cimici dei materassi, è possibile trovarle nelle cuciture del materasso, nelle lacerazioni della tappezzeria, le prese elettriche o anche negli allarmi antifumo. Possono poi trovarsi sia in luoghi puliti che sporchi, magari non igienizzati a dovere. a differenza degli scarafaggi che possono entrare in ambienti dove l’igiene è scarsa, questo non accade con questi insetti.

Per evitare la presenza di questi insetti, si potrebbe analizzare e ispezionare in maniera minuziosa le camere da letto, controllando anche i materassi e tutte quelle zone dove le cimici da letto possono annidarsi. Possono anche trovarsi nella valigia dal ritorno delle vacanze, poiché sono presenti nelle stanze di alcuni alberghi.

In casa si possono trovare anche negli indumenti appoggiati in una stanza oppure si intrufolano dalle porte, le finestre e qualsiasi altra fessura. Sebbene non volino, a differenza della cimice verde, possono comunque percorrere lunghe distanze anche camminando.

Cimici da letto: miglior rimedio

Per prevenire e allontanare le cimici da letto in casa, sono diversi i rimedi e soluzioni a base naturale che si possono adottare, ma la migliore riguarda un prodotto tecnologico. Stiamo parlando di Ecopest Home, un dispositivo a ultrasuoni e a interferenza magnetica che permette di allontanarle facendo in modo che neanche si avvicino a casa.

Un repellente efficace e potente in grado di coprire spazi ampi della superficie di circa 250 metri quadrati. Gli ultrasuoni che sono inudibili all’orecchio umano rappresentano una barriera in modo che questi insetti si allontanino immediatamente e rapidamente dalla casa. Si presenta con un design piccolo e dalle dimensioni ridotte.

Un investimento efficace di qualità, silenzioso, dal momento che non causa disturbi. Sicuro, garantisce un ambiente tranquillo e accogliente, non solo per gli umani al suo interno, ma anche per gli animali domestici. Una soluzione ecologica che non si alimenta a batterie poiché bisogna soltanto collegarlo alla presa elettrica e si posiziona anche nella camera dei bambini proprio per la sicurezza del prodotto.

Per chi volesse ordinarlo può cliccare qui

Ecopest Home agisce, non solo contro le cimici da letto, ma anche nei confronti di altri insetti, come per esempio, le blatte, gli scarafaggi, le formiche, compreso i topi.

Una soluzione nota per la sua originalità ed esclusività per cui non è possibile reperirla nei negozi o Internet in modo da diffidare delle imitazioni. Bisogna cliccare qui per la pagina ufficiale del prodotto dove si inseriscono i dati attivando così l’offerta di due dispositivi di Ecopest Home al costo di 49,90€ invece di 98. Si effettua il pagamento tramite i seguenti metodi: Paypal, la carta di credito o i contanti al corriere nella formula del contrassegno.