Cina accusa Hong Kong di atti di "quasi terrorismo" a aeroporto

Dmo

Roma, 14 ago. (askanews) - La Cina inasprisce i toni ancora una volta contro i manifestanti pro-democrazia di Hong Kong all'indomani dell'aggressione a due cinesi all'aeroporto del territorio autonomo. Atti qualificati come "quasi terroristici" da Pechino.

"Condanniamo con grande fermezza questi atti quasi terroristici", ha dichiarato in una nota il portavoce dell'Ufficio per gli affari di Macao e Hong Kong del governo cinese Xu Luying.(Segue)