Cina ammette "carenze" nella risposta al coronavirus -2-

Ihr

Roma, 4 feb. (askanews) - Il bilancio delle vittime intanto è salito a 425 in Cina, con oltre 20.000 casi confermati.

"In risposta alle negligenze e alle carenze dobbiamo migliorare il nostro sistema nazionale di gestione delle emergenze e le nostre capacità nella gestione di compiti urgenti e pericolosi", afferma il Politburo.

"È necessario rafforzare la vigilanza dei mercati, bandire i mercati e gli scambi illegali di animali selvatici".(Segue)