Cina, arresto formale per lo scrittore Yang Hengjun

Mos

Roma, 27 ago. (askanews) - Lo scrittore canadese-australiano Yang Hengjun è stato arrestato in maniera formale con l'accusa di spionaggio. L'hanno confermato funzionari australiani, secondo quanto riferisce la BBC.

Il ministero degli Esteri di Canberra ha denunciato il fatto che il suo cittadino è detenuto da gennaio "in dure condizioni". La ministra degli Esteri Marise Payne ha dichiarato che l'Australia è "estremamente preoccupata e delusa" nell'apprendere della formalizzazione dell'arresto. (Segue)