Cina: avvocato Chen, ora e' un libero cittadino

Adnkronos News

Pechino, 2 mag. (Adnkronos) - Chen Guangcheng, il dissidente cinese che si era rifugiato nell'ambasciata americana a Pechino, e' ora "un libero cittadino". Lo ha detto il suo avvocato Li Jinsong che ha parlato con lui al telefono, secondo quanto riferisce la Bbc. Chen "e' molto contento, vuole abbracciare tutti i suoi amici", e mi ha detto che ora gode di "vera liberta', ha riferito il legale. "I suoi diritti sono ora protetti dalla legge ed e' "un libero cittadino", ha aggiunto.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità