Cina, bagno da brivido a -20 gradi per gli abitanti di Changchun

Pechino (Cina), 7 dic. (LaPresse/AP) - Tradizionale bagno ghiacciato per gli abitanti di Changchun, nel nordest della Cina. Una nuotata a 20 gradi sotto zero per temprare il fisico e la mente. Un'esperienza sicuramente da brivido, ma alla portata di persone normali e nemmeno giovanissime. Gli impavidi nuotatori, organizzati in un'associazione, si sono ritrovati a Nanhu Park dove hanno la loro base. Il gruppo raccoglie 900 membri, molti di mezza età, che non rinuncerebbero mai al nuoto invernale e alla sfida del freddo estremo. A testimoniarlo Hao Weiqun, oggi in pensione, per cui il cimento invernale è ormai un'abitudine.

Ricerca

Le notizie del giorno