Cina cambia capo ufficio governo che di occupa di Hong Kong

Mos

Roma, 13 feb. (askanews) - La Cina ha effettuato il più importante rimpasto nell'ufficio del Consiglio di stato (l'esecutivo cinese) che cura gli affari a Hong Kong e Macao. A capo è stato nominato Xiao Baolong, ex governatore di Zhejiang reso celebre internazionalmente dal fatto di aver fatto buttar via una serie di croci da chiese cristiane.

La notizia è stata data data dall'agenzia di stampa ufficiale Xinhua, secondo la quale l'ex numero uno Zhang Xiaoming è stato nominato vicedirettore, mentre i rappresentanti nell'ufficio di collegamento nelle ex colonie britannica e portoghese, Luo Huining e Fu Ziying, saranno anche vicedirettori. (Segue)