Cina, decessi da Covid-19 accelerano a 9.000 al giorno - ricerca Airfinity

Diverse persone con mascherine a Shanghai, in Cina

PECHINO (Reuters) - Circa 9.000 persone in Cina stanno probabilmente morendo ogni giorno a causa del Covid-19, ha comunicato la società britannica di dati sanitari Airfinity, quasi raddoppiando le stime rispetto a una settimana fa data l'impennata delle infezioni nella nazione più popolosa al mondo.

Le infezioni da Covid-19 hanno iniziato a diffondersi in Cina a novembre, accelerando questo mese dopo che Pechino ha iniziato a smantellare la sua politica 'zero-Covid', compresi regolari test Pcr sulla popolazione e la pubblicazione dei dati sui casi asintomatici.

I decessi cumulati in Cina dall'1 dicembre hanno probabilmente raggiunto le 100.000 unità, con un totale di 18,6 milioni di infezioni, si legge in un comunicato di Airfinity. La società afferma di utilizzare una modellizzazione basata sui dati delle province cinesi prima che venissero attuate le recenti modifiche alla segnalazione dei casi.

Airfinity prevede che le infezioni Covid in Cina raggiungeranno il primo picco il 13 gennaio con 3,7 milioni di casi al giorno.

(Tradotto da Enrico Sciacovelli, editing Sabina Suzzi)