Per Cina e Francia l'accordo sul clima sarà irreversibile

Il presidente francese Emmanuel Macron e la controparte cinese Xi Jinping firmeranno un'intesa martedì che dovrebbe contemplare "l'irreversibilità" dell'accordo sul clima di Parigi. Lo riporta Reuters, citando un funzionario dell'Eliseo. Gli Usa, con la notifica all'Onu, hanno fatto scattare il conto alla rovescia per l'uscita dall'accordo Parigi che dovrebbe venire finalizzata il 4 novembre del 2020, ovvero il giorno successivo all'elezione presidenziale americana.

Macron si trova a Shanghai per il China International Import Expo al quale partecipa anche il ministro degli Esteri italiano Luigi Di Maio.