Cina e India disinnescano tensioni su frontiera Himalaya -2-

Coa

Roma, 8 giu. (askanews) - Le tensioni tra i due paesi erano aumentate dopo che l'India aveva accusato la Cina di avere trasferite proprie forze militari in un'area contesa al confine condiviso dell'Himalaya. Il ministro indiano della Difesa, Rajnath Singh, aveva dichiarato a New 18, affiliata della Cnn, che "un numero significativo" di truppe cinesi si era appostato sulla Linea di Controllo Attuale (Lac) tra i due Stati.

la Lac stata istituita nel 1993 nell'ambito del tentativo di delimitare un lungo tratto di confine tra i due Paesi, ma riuscita solo in parte a indicare con esattezza la linea di frontiera. La Cina, nelle scorse settimane, ha cercato di minimizzare la portata dello scontro, che per ha provocato non pochi feriti e le pi grandi tensioni degli ultimi anni tra le due potenze asiatiche.