Cina: estremo malcontento per dichiarazione G7 su Hong Kong -2-

Mos

Roma, 27 ago. (askanews) - Da tre mesi manifestanti pro-democrazia a Hong Kong scendono in piazza per chiedere la definitiva cancellazione di una proposta di legge che consentirebbe l'estradizione verso la Cina e che è stata congelata dall'amministrazione della regione ad autonomia speciale.

Pechino accusa forze straniere, a partire dagli Stati uniti, di soffiare sul fuoco della protesta per suscitare una "rivoluzione colorata".