Cina furiosa per legge difesa Usa: stanzia 738 mln Usd per Taiwan

Mos

Roma, 21 dic. (askanews) - La Cina è furiosa dopo che il presidente Usa Donald Trump ha firmato la legge autorizzativa per le spese della difesa, che assegna alla difesa di Taiwan 738 milioni di dollari.

Secondo quanto riferisce l'agenzia di stampa ufficiale Xinhua, il portavoce del comitato affari esteri del Congresso nazionale del popolo You Wenze ha descrittola misura una "palese interferenza" negli affari interni cinesi. (Segue)