Cina: già 13 morti e un milione di sfollati per il ciclone Lekima

Almeno 13 persone sono morte e 16 disperse per il ciclone Lekima, che si è abbattuto sull'Est della Cina. Le vittime si registrano nella provincia di Zhejiang, dove il ciclone ha toccato terra all'alba. Secondo l'agenzia ufficiale Xinhua gli sfollati sono un milione: più di 700 mila nella provincia di Zhejiang e altre 253 mila nella città di Shanghai. Con venti fino a 187 chilometri all'ora, Lekima è il tifone più potente dal 2014 e ha causato la cancellazione di centinaia di corse di traghetti e 288 voli mentre alcune linee ferroviarie sono state interrotte.