Cina, giornalisti dovranno dimostrare di conoscere pensiero di Xi

Mos

Roma, 20 set. (askanews) - Diecimila giornalisti cinesi di media ufficiali dovranno effettuare dei test in cui dimostrare la loro conoscenza del marxismo e del pensiero del presidente Xi Jinping. Lo racconta oggi il South China Morning Post, spiegando che l'indicazione è arrivata dall'Ufficio propaganda del Partito comunista cinese.

Ai primi di ottobre, i giornalisti prenderanno parte a "test pilota", prima di esami nazionali la cui data non è stata comunicata, da effettuare attraverso il download di una app che si chiama Xuexi Qiangguo che vuol dire più o meno "studiare per rafforzare la Nazione". (Segue)