Cina: governo allenta restrizioni nonostante aumento casi Covid

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Pechino, 11 nov. (Adnkronos) – La Cina ha leggermente allentato alcune delle sue restrizioni Covid anche di fronte all'aumento del numero dei casi, ai livelli più alti degli ultimi mesi. La quarantena per i contatti stretti sarà ridotta da sette giorni a cinque, in una struttura statale, e a tre giorni in casa. I funzionari non registreranno più i contatti secondari, in questo modo molte persone eviteranno di andare in quarantena.

La Commissione sanitaria nazionale cinese ha insistito sul fatto che i cambiamenti non equivalgono ad "allentare la prevenzione e il controllo", ma sono invece progettati per adattarsi a una situazione Covid in evoluzione. La Commissione ha inoltre annunciato che svilupperà un piano per accelerare le vaccinazioni.