Cina, maxi campagna test Covid in Xinjiang: 183 positivi

Mos

Roma, 28 ott. (askanews) - Dopo una massiccia campagna di test anti-Covid nella regione autonoma uigura dello Xinjiang, con 4,7 milioni di esami effettuati in tre giorni, le autorità sanitarie cinesi hanno trovato 183 positivi. Lo riferiscono i media cinesi. Ieri pomeriggio tutti gli abitanti della regione di Kashgar sono stati testati, in una campagna iniziata dopo che si era rivelata contagiata una giovane della contea di Shufu. Le autorità hanno deciso di allargare la campagna di test alla capitale provinciale di Urumqi, perché l'origine del contagio avvenuto a Kashgar rimane ignota.