Cina, morti due medici in prima linea a Wuhan contro il coronavirus

Orm

Roma, 25 gen. (askanews) - Un medico impegnato a curare le persone che hanno contratto il coronavirus nella città cinese di Wuhan è morto, diventando la prima vittima accertata tra lo staff medico alle prese con l'epidemia.

Liang Wudong, 62 anni, è deceduto stamattina, hanno riferito i media cinesi. Secondo il Chinese Global Times, un altro medico di Wuhan è stato stroncato da un infarto: non è chiaro se a sua volta Jiang Jijun, 51 anni, fosse stato contagiato dal coronavirus, ma la sua morte viene vista come prova del sovraccarico di lavoro a cui è sottoposti il personale medico nella città epicentro del contagio. (Segue)