Cina, per minori giochi online solo un’ora al giorno nei weekend

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 30 ago. (askanews) - Giro di vite da parte della Cina sul remunerativo settore del gaming. L'Amministrazione cinese per la stampa e le pubblicazioni, che regola i media nella Repubblica popolare, ha ordinato oggi che i provider che forniscono la possibilità di giocare online forniscano ai minori di 18 anni solo un'ora di servizio - dalle 20 alle 21 - il venerdì, nei weekend e nelle festività ufficiali. Lo riferiscono i media cinesi.

Si tratta del più duro intervento nella campagna, secondo quanto scrive il Global Times, per prevenire la dipendenza dai giochi tra i minori. "Diversi genitori hanno denunciato che la dipendenza da giochi trai teenager e i bambini sta danneggiando gravemente la loro capacità di studiare e imparare, come anche la loro salute fisica e mentale,c reando una serie di problemi sociali", ha spiegato un portavoce dell'agenzia governativa all'agenzia di stampa ufficiale Xinhua. .

Le compagnie di gaming non potranno fornire servizi ai minori al di fuori delle limitate finestre. Inoltre dovranno implementare una politica di stretto controllo che i nomi degli utenti siano reali.

Il GT precisa che l'agenzia governativa rafforzerà i suoi controlli affinché le disposizioni vengano rigidamente rispettate e, se verranno accertate violazioni, i provider dovranno risponderne a termini di legge.

La nuova regolamentazione interveniene su una precedente che già limitatva il tempo di esposizione ai giochi per i minori a 90 minuti al giorno e tre ore nelle festività ufficiali.

Tencent, il principale provider di giochi al mondo, ha fatto sapere attraverso la sua controllata di gaming che è a favore della nuova regolamentazione e che si atterrà alle disposizioni. La compagnia ha anche segnalto che i giocatori under-16 sulle sue piattaforme ammontano solo al 2,6 per cento del totale.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli