In Cina perse le tracce di scomodo reporter da Wuhan -2-

Orm

Roma, 9 feb. (askanews) - Venerdì notte un amico ha postato sull'account Twitter del giornalista un accorato messaggio della madre, preoccupata per la scomparsa del figlio. Il reporter, hanno spiegato gli amici, ha lasciato i dati per il login, temendo di essere portato via dalle autorità cinesi.

"Speriamo che il governo tratti Chen Qiushi in modo corretto e giusto. Non possiamo permettere un secondo Li Wenliang!", ha scritto un utente sul social.