Cina prolunga a 2 febbraio vacanze anno lunare per coronavirus

Dmo

Roma, 27 gen. (askanews) - Le autorità cinesi hanno deciso di prolungare fino al 2 febbraio le vacanze per l'Anno Lunare, il Capodanno cinese, e ha deciso di chiudere i principali uffici o di chiedere al personale di lavorare da casa per evitare un'ulteriore diffusione del nuovo coronavirus, che ha causato la morte di 81 persone.

Le vacanze per l'Anno lunare solitamente vedono milioni di persone in viaggio in tutta la Cina, ma la maggior parte ha dovuto cancellare i suoi programmi a causa dell'epidemia. L'aeroporto internazionale di Shanghai, il Pudong International Airport, ha deciso di sospendere le rotte di lunga distanza degli autobus.