Cina risponde a Pompeo: da lui un "attacco malevolo" -2-

Mos

Roma, 31 ott. (askanews) - "Le affermazioni di Mike Pompeo costituiscono un attacco malevolo contro il Partito comunista e il governo cinese", ha detto Geng, aggiungendo che questo discorso rende palesi i "pregiudizi politici e l'anticomunismo viscerale che alligna nello spirito di alcuni uomini politici e donne politiche americani".

Geng ha anche suggerito che, dietro l'attacco del ministro degli Esteri americano, possano esservi "arroganza e paura".