Cina: sanzioni a aziende Usa per vendita caccia a Taiwan

Mos

Roma, 21 ago. (askanews) - La Cina ha annunciato oggi che intende sanzionare le aziende Usa collegate alla vendita di 66 caccia F-16 a Taiwan.

"La Cina prenderà tutte le misure necessarie per proteggere i suoi interessi, compresa l'imposizione di sanzioni sulle imprese americane implicate nella vendita di queste armi a Taiwan", ha dichiarato in una conferenza stampa il portavoce del ministero degli Esteri cinese Geng Shuang.

La vendita dei caccia della Lockheed Martin ha un valore di 8 miliardi di dollari.