Cina, scoperto nuovo virus: 35 persone contagiate

Salute: un gruppo di scienziati tra Cina e Singapore ha pubblicato un articolo sulla rivista scientifica New England Journal of Medicine, dichiarando che almeno 35 persone, tra le province cinesi dello Shandong e dell'Henan, sarebbero state contagiate da un nuovo virus animale. Si chiama Langya virus, abbreviato in LayV, appartenente al ramo degli henipavirus e provoca in chi lo contrae sintomi come: febbre, affaticamento, tosse, anoressia, mialgia e nausea, ma c’è il rischio che possa compromettere anche le funzionalità epatiche e renali. Quali sono le considerazioni dell’Oms in merito?