Cina: terremoto di magnitudo 6,8 colpisce il Sichuan

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Pechino, 5 set. (Xinhua/Adnkronos) – Un terremoto di magnitudo 6,8 ha scosso oggi la contea di Luding, nella provincia sudoccidentale del Sichuan, in Cina alle 12,52 (ora di Pechino), secondo il China Earthquake Networks Center (CENC).

L'epicentro è stato monitorato a 29,59 gradi di latitudine nord e 102,08 gradi di longitudine est, a una profondità di 16 km, ha riferito il CENC. L'epicentro è a 39 km da il capoluogo della contea di Luding e ci sono diversi villaggi nel raggio di 5 km intorno all'epicentro. Il tremore è stato avvertito a Chengdu, capitale del Sichuan, che dista 226 km dall'epicentro.