Cina, Xi Jinping: affronteremo problemi per accesso a CPTPP

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 5 nov. (askanews) - Il presidente cinese Xi Jinping ha promesso di affrontare una serie di appunti che sono stati fatti alle pratiche commerciali di Pechino nel dibattito per l'accesso al Partenariato trans-Pacifico complessivo e progressivo (CPTPP), criticanod il protezionismo e unilateralismo. Lo riferisce il South China Morning Post.

"La Cina sostiene la riforme dell'Organizzazione mondiale per il commercio nella giusta direzione, lo sviluppo inclusivo del sistema di commercio multilaterale e i diritti e interessi legittimi dei membri in via di sviluppo", ha detto Xi, aggiungendo che Pechino intende continuare a sviluppare i suoi sforzi per accedere al CPTPP e all'Accordo per il partenariato sull'economia digitale.

Il presidente cinese ha parlato in un video messaggio indirizzato alla China International Import Expo (CIIE).

Xi ha detto che la Cina ha "pienamente rispettato gli impegni assunti quando è entrata a far parte dell'Omc nel 2001" e ha continuato dicendo che "parteciperà proattivamente e apertamente ai negoziati sull'economia digitale, sul commercio e sull'ambiente, sulle compagnie sovvenzionate e sostenute dallo stato e difenderà il multilateralismo e il sistema internazionale basato sullo stato di diritto, difenderà la stabilità della catena globale industriale di approvvigionamenti".

Il CPTPP è in questo momento un raggruppamento particolarmente gettonato. Oltre a Pechino, anche Taiwan ha chiesto di farne parte.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli