A Cinecittà World anche Dante e Leonardo, cultura e divertimento

A Cinecittà World anche Dante e Leonardo, cultura e divertimento

Roma, 13 ago. (askanews) – Da Dante Alighieri ad Assassin’s Creed, passando per Leonardo da Vinci e Gabriele D’Annunzio: la cultura sbarca a Cinecittà World, dove – sul percorso di visita – è possibile incontrare personaggi che hanno segnato la storia del nostro Paese.

Visitando il parco divertimenti del Cinema e della Tv di Roma, si trova “nel cammin di nostra vita”, la montagna russa indoor, Inferno. Tra adrenalinici gironi danteschi il visitatore, oltre a lasciarsi travolgere dalle sorprese, può rivivere il più emozionante dei tre libri della Divina Commedia, l’Inferno.

Si potrà ammirare anche la Gioconda e sorvolare la Firenze del 1500, grazie a Volarium – Il Cinema Volante, il primo ed unico flying theater in Italia. Qui, il pubblico di Cinecittà World può ripercorrere la vita, le opere e le invenzioni di un altro Genio, Leonardo da Vinci.

Del resto che nel parco si respiri tanto cinema ma anche tanta storia lo si capisce fin da subito, varcando l’ingresso. A dare il benvenuto agli ospiti c’è il grande Moloch di Cabiria, primo grande film kolossal italiano girato nel 1914 e sceneggiato da un altro grande italiano, Gabriele D’Annunzio, soprannominato il Vate, cioè poeta sacro, profeta.

C’è poi Assassin’s Creed, una delle serie di videogiochi di maggior successo di tutti i tempi, con quasi 100 milioni di copie vendute nel mondo.