Cinema, centenario Vittorio Gassman è festa a Hollywood

·1 minuto per la lettura

Sarà dedicata a Vittorio Gassman, nell'anno del centenario, la 17esima edizione di ‘’Los Angeles, Italia - Film, Fashion and Art festival’’ in programma dal 20 al 26 marzo al Chinese Theater di Hollywood e promosso dall’Istituto Capri nel mondo con la Dg Cinema del Ministero della Cultura ed Intesa Sanpaolo e con il patrocinio del Maeci, il Consolato Generale e l’Istituto Italiano di Cultura di Los Angeles.

Al “mattatore” del cinema e del teatro tricolori, amato ovunque nel mondo per il talento mostrato in 60 anni di carriera, sarà dedicata una retrospettiva con alcuni dei titoli da lui interpretati che sono nella storia del cinema (dai capolavori italiani di Mario Monicelli, Dino Risi, Ettore Scola, De Sica, Rosi e Magni alle esperienze internazionali con Saslavski, Foster, Shane, Lewis, Leonard, Vidor, Rapper, Fleischer, Young, Altman, Reynolds, Mazursky, Resnais, Delvaux, Zanussi, Levinson)

"Siamo felicissimi di organizzare questo tributo per un genio italiano che con talento e fascino ha sedotto il mondo”, annuncia lo sceneggiatore e regista italoamericano Bobby Moresco (premio Oscar per Crash), membro del board del festival insieme ai produttori Mark e Dorothy Canton, a Marina Cicogna, Franco Nero, Tony Renis, ai premi Oscar Alessandro Bertolazzi, Dante Ferretti, Francesca Lo Schiavo, Nick Vallelonga e all’ex presidente dell’Academy Cheryl Boone Isaacs,

Il festival fondato e prodotto da Pascal Vicedomini precede sin dalla prima edizione nel 2006 l’attesa notte degli Oscar tirando la volata alle eccellenze italiane in corsa per le ambite statuette e anche per tanti big dell’industria cinematografica mondiale che fanno tappa all’evento tricolore nella settimana più attesa dallo showbiz globale.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli