**Cinema: direttore Marvel si pente, 'Tilda Swinton in 'Doctor Strange' è stato un errore'** (2)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – "La Marvel ha un record molto forte di diversità nel suo casting di film e si allontana regolarmente dagli stereotipi e dal materiale originale per dare vita al suo Mcu [Marvel Cinematic Universe]", aveva detto in una dichiarazione rilasciata all'epoca. "'The Ancient One' (L'Antico, ndr) è un titolo che non è detenuto esclusivamente da un qualsiasi personaggio, ma piuttosto un moniker tramandato nel tempo, e in questo particolare film l'incarnazione è celtica". La dichiarazione aggiungeva: "Siamo molto orgogliosi che l'enorme talento Tilda Swinton interpreti questo personaggio unico e complesso insieme al nostro cast riccamente diversificato".

La stessa Swinton avevo affermato che il suo ruolo è stato un tentativo di evitare stereotipi razziali offensivi. evitando "questo tipo di Fu Manchu, antico uomo seduto in cima a una montagna chiamata L'Antico. Hanno preso la decisione di non perpetuare quegli stereotipi razziali". Un sequel del film del 2016, 'Doctor Strange in the Multiverse of Madness', è attualmente previsto per il 25 marzo 2022. Benedict Cumberbatch ritorna come Doctor Strange, con Rachel McAdams di nuovo nel ruolo dela dottoressa Christine Palmer, un chirurgo innamorato di Strange.