Cinema e teatri riaprono al 100%, discoteche al 50 (al chiuso)

·1 minuto per la lettura
featured 1524029
featured 1524029

Roma, 8 ott. (askanews) – Da lunedì 11 ottobre sale cinema e teatri aperti al 100% della loro capienza, discoteche al chiuso al 50, stadi al 75%, ingresso con Green Pass per tutti. Sono le novità sulle riaperture in zona bianca decise nel decreto varato dal Consiglio dei ministri giovedì 7 ottobre, misure che superano le indicazioni del Cts.

Il ministro della Cultura Dario Franceschini si è detto soddisfatto, twittando “Finalmente tutta la cultura ricomincia a vivere”.

Soddisfazione anche per il presidente di Silb-Fipe, il Sindacato Italiano dei locali da Ballo, Maurizio Pasca, il quale ha sottolineato che ora “è arrivato il momento di ripartire in totale sicurezza”, impegnandosi ad assicurare “controlli rigorosi”.

Nel testo approvato dal Cdm si prevede la riapertura per le sale da ballo al 50% al chiuso e al 75% all’aperto, oltre all’obbligo del lasciapassare verde si dovrà indossare la mascherina, eccetto che in pista, e registrare la tracciabilità dei clienti per almeno 14 giorni.

Anche per lo sport si è scelto di allargare le maglie: 60% per gli stadi al chiuso e 75% all’aperto.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli