**Cinema: il thriller Netflix 'The Gray Man' con Ryan Gosling si girerà a Praga**

·2 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 17 mar. (Adnkronos) – L'ambizioso thriller di spionaggio Netflix 'The Grey Man', con Ryan Gosling, si girerà a Praga, dove la produzione più costosa dello streamer si avvarrà dei notevoli angoli oscuri della città e delle troupe veterane. Lo riporta il sito specializzato di 'Variety'. Il progetto, la storia di un assassino canaglia della Cia in fuga, è probabilmente diretto ad altri locali internazionali ancora senza nome, come hanno detto i registi Anthony e Joe Russo. Nel cast oltre a Gosling, Chris Evans e Jessica Henwick, Wagner Moura, Dhanush, Julia Butters, Billy Bob Thornton e Alfre Woodard.

Con un budget stimato di 200 milioni di dollari, il film eclisserà 'The Irishman' di Martin Scorsese con i suoi 159 milioni, come produzione originale più costosa di Netflix. La Stillking, con sede a Praga, fungerà da partner locale, con la produzione che si avvale del sistema di incentivi cash back del 20% della Repubblica Ceca. Con le riprese alla portata di un film di James Bond, 'The Gray Man' si basda sul genere di Stillking di drammi su larga scala, compresi i suoi precedenti lavori come 'Casino Royale' e altri film di Hollywood.

La sceneggiatura di Joe Russo, segue un agente della Cia Lloyd Hansen (Evans) che dà la caccia al personaggio di Gosling, Court Gentry, un ex agente diventato assassino, ed è basata sull'omonimo romanzo del 2009 di Mark Greaney. Materiale aggiuntivo è stato scritto da Christopher Markus e Stephen McFeely di Agbo, gli autori di 'Avengers: Endgame' e 'Avengers: Infinity Wars'. Le riprese di 'The Gray Man', attualmente in corso a Los Angeles, dovrebbero dirigersi a est dopo che saranno terminate lì a fine aprile. Gli autori sperano che il successo della storia come serie di libri di successo possa guidare un adattamento in un franchise, con Gosling che appare in più puntate.