Cinema: le uscite del weekend, l'orrore della 'Diaz' nel film di Vicari

Roma, 12 apr. (Adnkronos/Cinematografo.it) - Sono cinque le nuove uscite cinematografiche del weekend. Tre i film italiani: si parte da 'Diaz' di Daniele Vicari, premiato dal pubblico a Berlino, ricostruzione della terribile giornata del G8 di Genova, nel luglio 2001, quando le forze dell'ordine fanno irruzione nella scuola dove hanno trovato riparo per la notte un centinaio di manifestanti provenienti da tutte le parti del mondo.

Coprodotta con la Francia e girata a Parigi, arriva sugli schermi la commedia sentimentale 'Ciliegine', esordio alla regia di Laura Morante, che interpreta il film insieme a Pascal Elbe': storia di una donna affetta da 'androfobia' che riuscira' ad approfondire la conoscenza di un uomo solo perche' convinta che quest'ultimo e' gay. L'ultimo film italiano sugli schermi e' 'Poker Generation', opera prima di Gianluca Mingotto interpretata, tra gli altri, da Francesco Pannofino e Lina Sastri, incentrata sulla vicenda di due fratelli di un piccolo paese siciliano decisi a guadagnare i soldi che gli servono attraverso i tornei di poker sportivo.

Dagli Stati Uniti arriva il blockbuster 'Battleship': diretto da Peter Berg ('The Kingdom') e ispirato alla "Battaglia navale" della Hasbro, il film racconta l'epico scontro tra una flotta spaziale e un'armata sconosciuta intenzionata a portare morte e distruzione. Nel cast, oltre a Liam Neeson, Alexander Skarsgard e Taylor Kitsch, anche la pop-star Rihanna. Infine, dopo il passaggio fuori concorso a Berlino, arriva in sala 'Bel Ami - Storia di un seduttore', adattamento del romanzo di Guy de Maupassant diretto da Declan Donnellan e Nick Ormerod: protagonista il Robert Pattinson della saga di Twilight, affiancato da Uma Thurman, Kristin Scott Thomas e Christina Ricci.

Per approfondire visitaAdnkronos
Ricerca

Le notizie del giorno