**Cinema: l'ultimo film sugli zombi di Romero diventerà un film**

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Los Angeles, 23 mag. – (Adnkronos) – Vedrà la luce l'ultimo progetto cinematografico sugli zombi di George A. Romero. Suzanne Desrocher, la vedova del regista di film cult come "La notte dei morti viventi" (1968) e "Il giorno degli zombi" (1975), scomparso a 77 anni nel 2017, ha autorizzato tre sceneggiatori a continuare a scrivere la trama di "Twilight of the Dead".

Il cineasta maestro del genere horror era arrivato a scrivere l'inizio della sceneggiatura del film che nelle sue intenzioni avrebbe dovuto rappresentare il proprio suggello finale sul genere cinematografico dedicato agli zombi. Dopo la morte del regista, la moglie Suzanne ha lavorato con lo sceneggiatore e produttore Paolo Zelati per terminare il lavoro lasciato in sospeso. "Ho dato a Paolo Zelati la mia piena autorizzazione – ha detto Suzanne Romero a 'Te Hollywood Reporter – purché io fossi presente in ogni fase del processo di lavorazione del film per assicurarmi che il lavoro rimanesse fedele alla visione di George".

Zelati ha poi coinvolto nella sceneggiatura anche Joe Knetter e Robert L. Lucas, specializzati nel genere horror: i tre hanno quasi concluso la trama del film pensato da Romero come capitolo finale dopo "La terra dei morti viventi" del 2005. Suzanne Romero assicura: "George sarebbe stato molto felice di sapere che il suo lavoro continua". Ora si sta già cercando il regista per dirigere la pellicola.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli