Cinema, Marescotti Ruspoli dirige Fanny Ardant in 'Amusia'

·1 minuto per la lettura

Primo ciak oggi, a Tresigallo, in provincia di Ferrara, per il film 'Amusia', diretto da Marescotti Ruspoli, che ha anche firmato la sceneggiatura, prodotto da Umi Films, in collaborazione con Rai Cinema, con il contributo del MiC ed il sostegno della Regione Emilia-Romagna, e con il supporto di Emilia-Romagna Film Commission. Nel cast, Carlotta Gamba, Giampiero De Concilio, Fanny Ardant, Maurizio Lombardi e Adriano Chiaramida.

Il film è una storia d’amore inaspettata tra due giovani ragazzi in un microcosmo surreale, tra edifici metafisici, balli silenziosi e luci a neon. In un mondo impregnato di musica, nasce una ragazza che non può ascoltare la musica. La sua malattia si chiama amusia. Esiste ma nessuno lo sa, la tortura ma nessuno le crede.

Un’ infanzia solitaria, trascorsa a difendersi dai pregiudizi altrui, la spingerà a fuggire e la porterà dentro il mondo periferico, dimenticato e vagamente onirico di un ragazzo che combatte la solitudine con la musica mentre cerca di non far marcire i sogni che ha nel cassetto. Una storia d’ amore tra due opposti, che scoprono di non essere poi così diversi.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli