**Cinema: Mattarella, 'appartiene a storia nazionale, fa conoscere Italia nel mondo'**

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 2 mag. (Adnkronos) – "La storia del cinema fa pienamente parte della storia del nostro Paese, che il cinema è stato capace di vivere, di raccontare, esprimendone sentimenti e valori. È stato capace di rafforzare il senso civico, di sollevare grandi questioni sociali. E di dare emozioni. Parole e immagini che sono oggi parte di noi, e senza le quali saremmo meno consapevoli come Paese". Lo ha affermato il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in occasione della cerimonia al Quirinale di presentazione dei candidati ai Premi “David di Donatello” per il 2022.

"Il cinema -ha ricordato il Capo dello Stato- ha contribuito a far conoscere l’Italia nel mondo. A farla apprezzare per i suoi talenti. A destare curiosità e interesse per quel che eravamo e per ciò che siamo diventati. Tanti sono gli artefici di questa straordinaria impresa collettiva. Citarne solo alcuni potrebbe apparire arbitrario. Ricordo soltanto qualche pietra miliare. Settantaquattro anni fa Vittorio De Sica veniva premiato, per 'Sciuscià', con il premio speciale agli Oscar: quel premio, poco tempo dopo, sarebbe diventato l’Oscar al miglior film straniero".

"Sessant’anni fa Sofia Loren vinse l’Oscar, con 'La ciociara', come migliore attrice. Fu la prima donna a vincere quel titolo per un film non in lingua inglese. Ricordiamo quelle sequenze che, drammaticamente, richiamano gli orrori cui oggi imprevedibilmente assistiamo. Quaranta anni or sono a conquistare l’Oscar, per gli effetti speciali, fu Carlo Rambaldi, il costruttore di 'ET', simbolo di quelle molteplici capacità, professionalità, mestieri che rendono il cinema una macchina ingegnosa che produce fascino. Negli anni successivi -ha concluso Mattarella- moltissimi sono stati i riconoscimenti internazionali all’arte e al genio del cinema italiano".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli