Cinema, Menegatti: "tremendamente felice per il film, Carla Fracci avrebbe pianto di gioia"

·1 minuto per la lettura

"Ringrazio tutti, ma sono molto emozionato, difficile parlare oggi. Posso solo dire che Carla sarebbe stata tremendamente felice di questo film, avrebbe pianto di gioia". E' quanto ha dichiarato Beppe Menegatti, il regista marito di Carla Fracci, che alla Scala di Milano ha partecipato alla presentazione del film 'Carla', al cinema l'8 9 e 10 novembre e il 5 dicembre su Rai1, accanto a Maria Pia Ammirati, direttrice di Rai Fiction, al regista Emanuele Imbucci, alla protagonista Alessandra Mastronardi.

Ed ha aggiunto il maestro Menegatti: "Ci troviamo dinanzi al busto di Puccini. Il grande compositore scrisse 'Le Villi', anime che ritroviamo nell'atto bianco di Giselle, uno dei balletti più amati di Carla. Non è sfuggita questa coincidenza ad un antico e vecchio teatrante". Dopo il brevissimo intervento applausi e standing ovation per il grande maestro consulente per il film accanto a Luisa Graziadei.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli