Cinema, Rutelli (Anica): dato mandato a legali contro diffamazioni

Cro-Mpd

Roma, 24 giu. (askanews) - "Il Presidente dell'ANICA, Francesco Rutelli, ha dato mandato ai propri legali di perseguire in ogni sede giudiziaria ciascuna persona che abbia associato il suo nome a una impossibile azione per disporre o meno la diffusione di film, in cinema o arene, a pagamento o gratuite. Impossibile, perch Rutelli non si mai occupato in nessuna circostanza, ne' pu, ne' vuole occuparsi di tali attivit, come ben noto a chi conosca le competenze del Presidente dell'ANICA. Nonostante precedenti formali diffide, in atto una deliberata e diffamatoria azione in particolare su alcuni social network, i cui promotori ed attori verranno inflessibilmente individuati e perseguiti". E' quanto si legge in una nota diffusa da Anica.