Cinghiali, Bergesio (Lega): da governo subito misure contenimento

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 14 lug. (askanews) - "Tragedia inaccettabile. Da tempo la Lega denuncia che il problema è di sicurezza pubblica, e non solo legato ai danni all'agricoltura. Siamo vicini alla Famiglia in questo grave momento di dolore per la perdita della donna e della mamma. Ma le parole di circostanza non bastano: il Governo deve intervenire e deve farlo subito". Così il Senatore cuneese Giorgio Maria Bergesio, Capogruppo Lega in Commissione Agricoltura, commenta il tragico incidente avvenuto ieri sera a Villanova Mondovì, in cui ha perso la vita una donna di 55 anni in seguito al violentissimo urto dell'auto condotta dal marito con un cinghiale. Anche il marito e i due figli della vittima hanno riportato varie ferite.

"L'enorme diffusione della fauna selvatica, in primis degli ungulati, sta mettendo a repentaglio la sicurezza e la vivibilità di molte zone della nostra provincia - prosegue Bergesio -. Ormai è davvero un bollettino di guerra, tra i danni arrecati quotidianamente alle preziose produzioni agricole e incidenti spesso mortali. E in Piemonte, con la peste suina africana, la situazione è ancora più critica: bisogna aprire l'attività venatoria temporaneamente e non è possibile affidarsi ai soli cacciatori ma servono più guardie venatorie e personale dedicato alle attività di controllo e di contenimento".

"Occorre attuare misure immediate per intervenire con una seria e mirata azione di abbattimenti. Non possiamo più permetterci di prendere lezione da chi, per meri motivi ideologici o politici, fa ostruzionismo contro l'approvazione di un cambiamento inderogabile della Legge 157 che è ormai da anni superata, e blocca l'applicazione di misure di contenimento che sono solo di buon senso e che potrebbero evitare queste tragedie che invece, a causa di questi atteggiamenti irresponsabili, continuano a ripetersi. Non aspettiamo di perdere altre vite umane, interveniamo subito!", ribadisce il Senatore Bergesio.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli