Cinghiali, Palozzi: regione Lazio e Campidoglio lavorino insieme

Bet

Roma, 7 ago. (askanews) - "Nuovi casi di cinghiali in giro per la Capitale d'Italia, come accaduto stavolta a Spinaceto. Riteniamo che, nell'ambito delle proprie competenze, la Regione Lazio e il Comune di Roma debbano sicuramente fare di più: servono un monitoraggio costante, linee guida concrete, risposte chiare e precise". Così, in una nota, il consigliere regionale del Lazio, Adriano Palozzi. "Per quanto riguarda poi la Capitale, quegli episodi confermano quanto la Città eterna viva in una situazione di totale degrado. Auspichiamo, dunque, che il presidente Zingaretti e la sindaca Raggi lavorino in sinergia per limitare la presenza degli ungulati, che rappresentano un grave pericolo per la pubblica incolumità".