Cinque aspiranti alla carica di sindaco distribuiti su un totale di 19 liste a caccia di successo

A Lodi saranno in lizza 5 candidati sindaco
A Lodi saranno in lizza 5 candidati sindaco

Si avvicinano i referendum sulla giustizia e assieme ad essi le elezioni amministrative 2022: ecco chi sono i candidati a Lodi che possono spostare il baricentro politico in Lombardia con un loro successo o una loro sconfitta. In lizza ci sono cinque aspiranti alla carica di sindaco distribuiti su un totale di ben 19 liste a caccia di consenso d’urna. In lizza c’è la sindaca uscente, la leghista Sara Casanova, che ha dalla sua otto liste. La Casanova si era insediata dopo la vicenda giudiziaria che aveva esautorato nel 2016 l’allora sindaco di centrosinistra Simone Uggetti, arrestato e finito in Cassazione sull’appello scaturito da quel fascicolo. Sara Casanova ha dalla sua il senatore Luigi Augussori e l’assessore regionale Pietro Foroni.

Ecco chi sono i candidati a Lodi

E le liste? La appoggiano Sara Casanova Sindaco,Giorgia Meloni Fratelli d’Italia, Lega Salvini Lombardia, Forza Italia Berlusconi per Lodi Noi con l’Italia, Giovani Protagonisti Casanova sindaco, Il Broletto con Maggi, Alleanza Agroverde per Lodi Casanova Sindaco, Lodi è Futuro Lista civica Doca Pietro al Centro per Lodi. A sfidarla il 25enne Andrea Furegato, che ha con lui altre otto liste. Furegato è sostenuto dal centrosinistra, dal Movimento 5 Stelle e da movimenti civici. Andrea Furegato ha dalla sua parte Lorenzo Guerini ed Enrico Letta. Con lui lotteranno le liste Pd Partito Democratico Furegato sindaco, 110 & Lodi, Tommaso Premoli per Lodi Oggi Domani Insieme, Luca Scotti Lodi al Centro Cittadini per i Cittadini, Lodi Comune Solidale, Lodi Civica Milanesi, Furegato sindaco Buongiorno Lodi e Movimento 5 Stelle 2050.

Non solo “big”, ma tre possibili sorprese

Correranno poi alla carica di primo cittadino di Lodi Stefano Buzzi, ex assessore dell’attuale giunta Casanova che aveva abbandonato Fratelli d’Italia e che oggi ha dalla sua Per l’Italia con Paragone Italexit. Quarto candidato sindaco è Lorenzo Bruno, giovane candidato primo cittadino classe 1998, con Lista Loding, composta per lo più da under 30. Chiude la rosa dei “papabili” con voto d’urna il civico Fulvio Curioni, con la lista Democrazia e Solidarietà.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli