Ciotole stellate: i ristoranti top dove mangiare con gli amici a 4 zampe

Ciotole stellate: i ristoranti con menu anche per gli amici a 4 zampe
Ciotole stellate: i ristoranti con menu anche per gli amici a 4 zampe

I nostri amici a 4 zampe possono finalmente seguirci ovunque, perfino nei ristoranti stellati. E non sono più costretti a stare a cuccia o a elemosinare qualche pezzo di cibo che cade dal tavolo. I ristoranti italiani si sono infatti attrezzati per accogliere al meglio i nostri amici pelosi.

LEGGI ANCHE: Gatti chiusi in casa per tutelare uccelli rari: multe fino a 50mila euro

I precursori di questa moda sono sati gli inglesi che hanno pensato a un menu specifico per i cani. L’idea ha avuto un grande successo ed è stata importata anche in Italia. Ora, l’ultimo trend riguarda proprio le cucine d’altissimo livello. Una ciotola stellata si può trovare oggi a Senigallia e Milano, Torino e Verbania e in molti luoghi della penisola. Porte aperte dunque ai nostri animali che potranno stare tranquilli e gustare menu d’eccellenza.

GUARDA ANCHE: Quali sono i food trend del 2022?

Tra i primi ad aver accolto i pet c’è il ristorante Uliassi, 3 stelle Michelin, aperto nel 1990 a Senigallia. La cucina affonda le sue radici nelle tradizioni della Riviera Adriatica, giocando con le contaminazioni. Si trova sul mare e i pet possono mangiare in compagnia dei loro proprietari. Qui troveranno una tovaglietta, la ciotola con l’acqua e dei biscotti. Lo chef Mauro Uliassi ha dichiarato a La Repubblica: “I cani, di tutte le razze e taglie, sono molto graditi purché tranquilli”.

Ciotole stellate: i ristoranti con menu anche per gli amici a 4 zampe
Ciotole stellate: i ristoranti con menu anche per gli amici a 4 zampe

Quattro zampe ben accolti anche al ristorante da Antonio Ziantoni di Zia a Roma, 1 stella Michelin. Lo chef è proprietario di Biscotto, un barboncino toy e ha dichiarato: “Li accogliamo sempre, ho un cagnolino anch'io e cerchiamo di portarlo sempre con noi”.

LEGGI ANCHE: Anche i gatti subiscono lo stress occasionale

Al Piccolo Lago di Verbania, 2 stelle Michelin, e al Piano 35 di Torino, 1 stella, lo chef Marco Sacco è pronto ad aprire le porte dei suoi ristoranti ai cani, preferibilmente di piccola taglia: “Sì certo che li accogliamo. Abbiamo un tavolo all'angolo della sala, senza tappeti e senza legno, ideale per loro”.

Ciotole stellate: i ristoranti con menu anche per gli amici a 4 zampe
Ciotole stellate: i ristoranti con menu anche per gli amici a 4 zampe

Della stessa opinione anche Maurilio Garola nel suo ristorante La Ciau del Tornavento, 1 stella Michelin, a Treiso, Cuneo; Massimo Camia a La Morra, Cuneo, 1 stella Michelin; lo chef Paolo Griffa con il suo Petit Royal, 1 stella Michelin, del Grand Hotel Royal di Courmayeur; Claudio Sadler a Milano, 1 stella Michelin, che aveva già proposto il Food for dogs nel 2017.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli