Cipro, il presidente Anastasiades davanti alla commissione d'inchiesta: fine dei "passaporti d'oro"

La discussa pratica del governo di Cipro di garantire la nazionalità cipriota, quindi comunitaria, a chi avesse fatto investimenti nel paese è finita davanti ad una commissione d'inchiesta: il presidente Anastasiades nega conflitti d'interesse e afferma: "L'ho fatto per il bene del paese".

View on euronews