Cipro, test virus per il presidente cipriota Anastasiades

vgp

Roma, 24 mar. (askanews) - Il presidente di Cipro, Nicos Anastasiades, è stato sottoposto oggi al tampone per il coronavirus insieme al suo staff, lo riferisce il Guardian.

Il test è stato descritto come "precauzionale" dal portavoce del governo, Kyriakos Kousios, che ha affermato che i ministri del governo avrebbero fatto lo stesso nei prossimi giorni.

Fino ad oggi, 116 persone hanno contratto il coronavirus nella parte meridionale dell'Isola quella greca. Lunedì sera erano stati confermati anche 40 casi nel nord tenuto dai turchi. C'è stato un solo decesso - secondo quanto riferito di un britannico, con problemi di salute .

La sera scorsa, in un indirizzo televisivo, Anastasiades ha annunciato che a partire dalle 18:00 entrerà in vigore un blocco che limiterà qualsiasi "movimento non necessario"fino al 13 aprile.

"Siamo veramente in guerra ... è una guerra che può essere vinta solo se restiamo nei nostri rifugi", ha detto avvertendo che il sistema sanitario collasserebbe in caso di diffusione incontrollata delle trasmissioni. "Non riesco a immaginare che possiamo essere condotti alle scene che abbiamo visto in Italia e in Spagna, dove i medici sono costretti a scegliere chi vive e chi sarà lasciato a morire."