Circularity premiata dal mercato, fatturato triplicato nel 2021

featured 1630932
featured 1630932

Roma, 18 lug. – (Adnkronos) – Circularity, startup dell’economia circolare e società benefit, prima piattaforma in Italia che consente alle imprese di riciclare e riutilizzare i loro scarti di produzione, ha chiuso l’esercizio 2021 con risultati estremamente positivi e in crescita. Pur in un anno ancora contrassegnato dal Covid, Circularity ha più che triplicato il suo fatturato registrando un forte incremento del numero di clienti, in particolare nei settori tessile, agroalimentare, edile e farmaceutico. In uno scenario economico e sociale caratterizzato dall’urgenza di perseguire la transizione ecologica, necessaria e inevitabile per raggiungere gli obiettivi stabiliti nella Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici del 2021 (COP26 di Glasgow), la significativa crescita realizzata da Circularity è prevalentemente imputabile all’aumento dei ricavi da attività di consulenza specialistica.

Le attività più richieste dalle imprese clienti sono quelle rivolte a rendere più efficiente l’utilizzo dei materiali nei cicli di produzione e mirate a realizzare processi produttivi circolari. "Il 2021 per noi è stato un anno entusiasmante, con una grande crescita che ci rende particolarmente orgogliosi – ha commentato Camilla Colucci, co-founder e ceo di Circularity – In soli tre anni di effettiva attività abbiamo gettato le basi per posizionarci come un attore di riferimento nell’economia circolare in Italia, grazie alla nostra piattaforma e alle competenze di un team di risorse giovani e motivate. Oggi le imprese italiane si trovano a gestire un cambiamento epocale dei loro modelli e processi di produzione, con una normativa che sta cambiando e che le pone di fronte a nuove responsabilità e impegni stringenti. Circularity è in grado di accompagnare le imprese italiane verso nuovi modelli produttivi, più rispettosi dell’ambiente e basati sulla valorizzazione, il riciclo e il riutilizzo dei materiali”.

Oltre al significativo aumento del fatturato nel 2021 Circularity ha registrato un deciso incremento dell’Ebitda e ha chiuso l’esercizio con il suo primo utile di bilancio. Nel 2021 la startup innovativa ha inoltre investito oltre 120 mila euro in innovazione e sviluppo tecnologico e in particolare nel perfezionamento della sua piattaforma tecnologica, che oggi permette alle imprese di produzione di entrare in contatto con oltre 20.000 potenziali partner tra impianti di riciclo, trasportatori e altre imprese industriali. Attraverso la piattaforma le imprese industriali che producono scarti o rifiuti possono destinarli agli impianti di recupero o ad altre imprese, di altre filiere produttive, affinché diventino materie prime seconde da reimpiegare nei loro cicli di produzione.

Per sostenere e dare ulteriore impulso a questo positivo trend di crescita, nel 2021 Circularity ha inserito nel proprio team nuove figure professionali specializzate in tematiche Esg, ricerca e sviluppo, ingegneria chimica, dei materiali e gestionale, sviluppo IT e dedicate alle attività di consulenza: oggi la startup dell’economia circolare può contare su 25 risorse, prevalentemente giovani under 30 e donne.

La crescita di Circularity nel 2021 è strettamente legata a una serie di attività e servizi di consulenza finalizzate a una gestione più efficiente dei materiali, per la misurazione e la riduzione dell’impatto ambientale – come l’analisi dell’Lca (Life cycle assessment) – oltre a progetti su misura per raggiungere la Carbon Neutrality, alla progettazione e realizzazione di percorsi di formazione e alla definizione di piani strategici di sostenibilità e rendicontazione della performance Esg. Fastweb, Andriani, Authos, Italferr, Plastica Alfa e Comat sono alcuni dei clienti che hanno scelto Circularity per migliorare la loro performance ambientale e sociale.

Nel 2021 Circularity è anche stata scelta da Intesa Sanpaolo come partner per la sostenibilità del suo programma di valorizzazione delle pmi italiane, “Imprese Vincenti”: a seguito della partnership, rinnovata anche nel 2022, Circularity ha offerto alle 30 'imprese vincenti 2021' a livello di 'Filiere e Territorio' e di 'Esg e Sostenibilità' una prima valutazione e misurazione del livello di sostenibilità in azienda secondo i parametri Esg.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli